Serietà. Impegno. Basso profilo. Queste, alcune caratteristiche del personaggio che oggi era presente in trasmissione a Radio Catalan. Pino Tilloca, da circa dieci anni Presidente dell’Obra Cultural di Alghero. (questo il suo secondo mandato). Una delle Associazioni più longeve presenti in Città, e per la quale è impegnata alla salvaguardia e diffusione della nostra lingua, il catalano di Alghero. Pino Tilloca, durante la sua chiacchierata prettamente e rigorosamente in algherese, ha tracciato un quadro reale di quella che è oggi la maggiore difficoltà, nell’ avvicinare le nuove generazioni all’uso e alla pratica del catalano di Alghero. Egli, si è soffermato, in quelle che sono le attività dell’Associazione, al fine di promuovere, non soltanto iniziative interculturali con la Catalogna, ma anche, e soprattutto promuovere iniziative locali, che possano avvicinare i ragazzi di Alghero, ad impadronirsi della nostra lingua. Non sono mancati spunti ed argomentazioni sulle difficoltà economiche che una Associazione patisce, per l’assenza di contributi Istituzionali. Ciò nonostante Il Presidente Tilloca, si è detto  fiducioso per il futuro, visto e considerato l’operatività dei propri soci, impegnati spesso in diverse iniziative. Il Presidente Tilloca, ha parlato anche dell’ ultimo impegno della Associazione,  che in collaborazione, con la Diputació de Barcelona, del Parc Nacional de L‘Asinara, i del Parc Natural de Port Comte, hanno organizzato le “Festes 31 de Agost”. Dove per l’occasione era presente una nutrita Rappresentanza di catalani di Barcellona

Michele Serra
Condividi: