Oggi ospite a Radio Catalan, l’Assessore al Turismo, alla Cultura e agli Affari Generali, Marco Di Gangi. Tante le cose trattate durante l’ora di trasmissione. Si è parlato del Cap d’Any de l’Alguer, di Fondazione Alghero, dell’Assessorato al Turismo, di Affari Generali e di tanto altro ancora. La discussione è iniziata parlando di eventi del Capo d’Anno edizione 2019/2020, tema principe per soppiantare le voci incontrastate, che ormai da più parti sopraggiungevano all’indirizzo di chi oggi è al governo della Città. Voci fuori dal coro, di chi non si riconosce in questa Amministrazione. L’Assessore Di Gangi, se pur con qualche spunto critico, sfiorando la polemica, ha rimarcato la tempistica e con sapiente fare, a messo ogni cosa al suo posto. Ha evidenziato che da poco meno di un mese si è insediato il Direttivo della Fondazione, ma che comunque durante i suoi mesi, da Assessore, si stava già lavorando, anche se a tasche vuote come si suol dire, alla riuscita degli eventi di fine e inizio anno. Sarà una 24esima edizione che partirà dal prossimo 5 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020, con ben 52 eventi musicali a caratura internazionale, 23 performance, 6 spettacoli teatrali, e poi eventi per bambini e Famigli. Dunque come si può vedere dal calendario delle manifestazioni, tanta musica di diverso genere e varietà per accontentare tutti i gusti musicali della gente. Ritornano tra gli altri nuovamente anche gli artisti locali, quali Franca Masu, e Enzo Favata, per citarne alcuni. L’evento clou del Cap d’Any de l’Alguer, si svolgerà nell’area portuale. Non mancheranno i fuochi pirotecnici ad illuminare l’arrivo del nuovo anno. Marco Di Gangi, non si è soffermato solo sulle feste di fine anno, ma ha parlato anche e soprattutto di Turismo, mettendo in risalto, la mancanza di un Ufficio Assessorato al Turistico in ambito Comunale, a detta sua, affidato e gestito direttamente dalla Fondazione Alghero. Anche gli emolumenti riscossi dalla tassa di soggiorno, l’Assessore Di Gangi, ha evidenziato, come, l’Amministrazione precedente, non abbia destinato un solo €uro al turismo. Di questo ed altro si è parlato con l’assessore Marco Di Gangi, ma per meglio sapere quanto a detto vi rimando alla visione della trasmissione.

Michele Serra

Condividi: